collana: short    
 

Titolo: Il Grande Lando
Autore: Gianluca Morozzi

Pagine: 96
Prezzo: 9,90 euro
Formato: 12,3x18,5
Legatura: brossura con alette
Isbn: 978-88-7899-580-2
In libreria: aprile 2013

 
 


«Ripetiamolo insieme, Theo: anche il fuoco ha paura di me...».

Lemuria è un paesone tra Bologna e Ferrara in cui ogni abitante ha il nome di un personaggio letterario. Lemuria ha dato i natali al grande poeta Minosse, al rocker emiliano chiamato pure lui Minosse, e a Metello Mazzoni. Un ragazzo senza particolari qualità, incapace di recitare, di cantare, di scrivere. Tutte cose che ha provato a fare per conquistare la bella Beatrice, il suo grande, irrealizzato amore fin dal primo giorno delle scuole elementari. Fino a quando, sugli schermi di un cinema di Ferrara, non s’imbatte nell’astro nascente di Hollywood: il giovane attore Lando Krol. E Metello scopre di essere il suo perfetto sosia.
La sua vita cambia per sempre, ora che è il sosia non ufficiale del più famoso attore emergente di Hollywood. Ora potrà arricchirsi, costruirsi una casa a Lemuria, sulle orme del Grande Gatsby,e conquistare Beatrice.
Forse.

Gianluca Morozzi è nato a Bologna nel 1971. Il suo primo romanzo è Despero (Fernandel 2001; Guanda 2008). Dal suo quinto romanzo Blackout (Guanda 2004) è stato tratto un film. Il suo ultimo romanzo uscito è Lo scrittore deve morire (Guanda 2012, scritto a quattro mani con Heman Zed).

 
   
   
 


 
 
© Lorenzo Barbera Editore s.r.l. - Tutti i diritti riservati