collana      
 
Planet
     
 
  Titolo: Il carico da Undici. Le carte di Andrea Camilleri
Autore:
Gianni Bonina
 


Pagine: 624
Prezzo: 15,90 euro
Formato: 14 x 21 cm
Isbn: 88-7899-162-7
In libreria: 25 ottobre 2007

leggi un estratto
Versione PDF

 

 

 
 
UN’OPERA RIVOLTA A CHI SEGUE CAMILLERI, A CHI NON LO LEGGE MA VUOLE CONOSCERLO, A CHI ASPETTA UN MOTIVO PER FARLO E A QUANTI SI RIFIUTANO DI LEGGERLO MA NE PARLANO.
 
     
 
L'autore
Gianni Bonina, giornalista, vive a Catania. Ha pubblicato l’inchiesta giornalistica Il triangolo della morte (Meridie, 1992), il romanzo Busillis di natura eversiva (Lombardi, 1997), la raccolta di racconti L’occhio sociale del basilisco (Lombardi, 2001), il reportage L’isola che trema (Avagliano, 2006), i saggi letterari I cancelli di avorio e di corno (Sellerio, 2007) e Maschere siciliane (Aragno, 2007). Per il teatro ha scritto Ragione sociale (Premio Pirandello 2000) e ha curato l’inedito di Serafino Amabile Guastella Due mesi in Polisella (Lombardi, 2000).
 
Il libro
Tutti i romanzi e i saggi del più amato scrittore italiano, spiegati dallo stesso Camilleri e commentati da un giornalista siciliano che ne ha seguito fin dall’inizio l’intera vicenda letteraria. Lo scrittore parla dei suoi libri e del mondo che ha creato: i personaggi, le atmosfere, i contesti e le suggestioni che hanno fatto di Camilleri l’erede di Pirandello e Sciascia nonché il punto di sintesi della più intensa tradizione siciliana: da Tempio e Martoglio a Brancati e Patti. Con sullo sfondo Verga. La genesi di Salvo Montalbano, le sue inchieste in una Vigàta metafora della Sicilia, i romanzi civili ambientati in un’isola-continente che riscrive la propria controstoria, l’attitudine alla sperimentazione narrativa e la vocazione analitica al saggio.
Uno studio che (nella prospettiva di un innovativo canone interpretativo) si costituisce come il risultato più avanzato e completo sul prorompente caso di un autore che, accusato di eccesso di successo, non finisce mai di rinnovare il fenomeno.