collana: No limit    
 
 

Titolo: L'uomo invisibile e altri misteri scientifici
Autore:
Étienne Klein
Traduzione: Cristina Cavalli

Pagine: 160
Prezzo: 9,90 euro
Formato: 13 x 19,5
Legatura: brossura
Isbn: 88-7899-251-1
In libreria: ottobre 2008

leggi l'incipit
Versione PDF

 
 


 
 

Il libro
Saul, come Talete, sostiene che tutto è fatto d’acqua e si reca ad Atene per conoscere il parere di Socrate. Nel XVII secolo, Paulus Elpino difende la teoria atomistica giudicata eretica dalla Chiesa, viene imprigionato e si convince di poter evadere passando attraverso i muri. Alla fine del XX secolo, Paul Lepoint ritiene di aver scoperto l’equazione in grado di spiegare tutti i fenomeni che hanno luogo nell’universo: una scoperta però che non gli porterà fortuna…
I personaggi di queste storie hanno in comune il fatto di sperimentare sulla propria pelle le conseguenze delle loro idee. Il loro corpo finirà difatti per prendere sul serio ciò che pensano, con esiti sorprendenti e addirittura fantastici. Le teorie scientifiche dei protagonisti si trasformeranno in autentiche trappole nelle quali essi finiranno per cadere, pagando talora con la vita il proprio zelo dogmatico.
Un libro che coniuga alla perfezione scienza e letteratura, sulle orme de L’assassino degli scacchi e altri misteri matematici.

 
 


 
 

L'autore
Étienne Klein, fisico e filosofo delle scienze, lavora al Dipartimento di Scienze della Materia del CEA (Centro di studi nucleari di Saclay). Insegna alla Scuola Centrale di Parigi e nel 1997 ha ottenuto dalla Società Francese di Fisica il premio Jean Perrin. È autore di numerosi saggi scientifici, tra cui Sous l’Atome, les particules, 1993 ; Conversations avec la sphinx, les paradoxes en physique, 1994 ; Le Temps, 1995 ; La Physique quantique, 1996 ; L’Unité de la Physique, 2000.

 
 
© Lorenzo Barbera Editore s.r.l. - Tutti i diritti riservati