collana:      
  No Limit      
 
  Titolo: L'enigma di Cartesio
Autori:
Frédéric Serror, Herio Saboga
Traduzione: Monica Martignoni
 


Pagine: 318
Prezzo: 9,90 euro
Formato: 13 x 19,5
Legatura: brossura
Isbn: 88-7899-135-X
In libreria: febbraio 2007

leggi l'incipit
Versione PDF

 

 

 
  Un thriller "nella nuova tendenza del romanzo poliziesco colto", PANORAMA

 
     
 
L'autore
Frédéric Serror riunisce in sé due passioni, l’audiovisivo e la filosofia. Alla prima, cui ha consacrato la sua carriera, egli deve il senso della drammaturgia; alla seconda, che condivide con Herio Saboga, la sua profonda conoscenza dell’opera di Cartesio.
Dopo un’infinità di viaggi per il mondo e di mestieri, oggi Herio Saboga insegna filosofia all’Università federale di Rio de Janeiro.
Insieme i due sono autori anche del romanzo Mistère Pascal (editions Le Pommier). Di Serror inoltre per Barbera Editore è uscito il romanzo L'uomo di Galileo.
 
Il libro
Parigi, anno 1648. Mentre il popolo insorge contro il sovrano e alza le barricate per ottenere la liberazione del capo dei frondisti, un misterioso assassinio viene commesso da qualcuno o qualcosa che pare possedere una forza sovrumana. Il celebre filosofo René Descartes, in quei giorni di passaggio per la capitale, si trova suo malgrado coinvolto in questo enigma e costretto a misurarsi con un'entità che appare e scompare improvvisa gettando nel panico la popolazione. Armato solo di carta e penna, il cavaliere della ragione trionfante tenta di risolvere il mistero, addentrandosi nel cuore di una inchiesta giudiziaria che mescola personaggi storici, uomini di chiesa, medici, giudici, gendarmi e gente del popolo. Dimostrando l'efficacia della sua logica, la potenza delle sue intuizioni e la finezza delle sue capacità deduttive, frutto del suo famoso metodo, egli offrirà una straordinaria lezione di “filosofia attiva”.