collana: centocinquanta    
 

Titolo: Va tutto bene
Autore: Massimo Cacciapuoti

Pagine: 240
Prezzo: 14,50 euro
Formato: 14x21
Legatura: brossura con alette
Isbn: 978-88-7899-510-9
In libreria: marzo 2012



 
 


«Ce l’abbiamo fatta. Abbiamo superato la prova.Adesso possiamo andare ovunque.
Ma dove andiamo? Mancano soltanto sei giorni.
Manca tutto il resto della nostra vita».

Marco non ha voglia di fermarsi. È una bella mattina di Maggio e lui corre sulla statale della costiera tirrenica. È in Calabria, nella sua casa di vacanza. Marco è un pubblicitario e sta lavorando a un progetto. Un buon modo per togliere la testa dal doloroso e recente divorzio con Olga, il più grande amore della sua vita. Corre per dimenticare, perché la ferita della separazione è ancora aperta. Torna in gola tutto il suo passato, i momenti di distacco dalla sua famiglia, le continue assenze. Non ha più fiato. Tutto diventa bianco ai suoi occhi, fumoso. Si risveglia la sera in ospedale. Non sa come ci è finito, l’infermiera gli dice che lo ha accompagnato una giovane donna di passaggio, che lo ha visto accasciato in mezzo all’erba. Rimane una notte all’ospedale e il mattino successivo chiede a Giulia, la ragazza che lo ha trovato e che adesso è lì accanto a lui, di accompagnarlo. Lei accetta e inizia per loro una settimana che li porterà in giro per la Calabria alla ricerca di se stessi e del loro passato. Olga e Giulia si confondono nella mente di Marco quasi fossero una sola persona. Anzi una sua elaborazione mentale. Alla fine di quella settimana, Giulia se ne va e Marco torna da Olga. Ma le loro strade, probabilmente, si sono definitivamente separate.

MASSIMO CACCIAPUOTI (1970) è nato a Giugliano in Campania (NA) dove vive e lavora. È autore dei romanzi come Pater Familias (Castelvecchi, 1998) – diventato film con la regia di Francesco Paterno e selezionato al Festival di Berlino –, L’ubbidienza (Rizzoli, 2004), L’abito da sposa (Garzanti, 2006), Esco presto la mattina (Garzanti, 2009) e Non molto lontano da qui (Garzanti, 2011).

 

 
   
   
 


 
 
© Lorenzo Barbera Editore s.r.l. - Tutti i diritti riservati