collana: centocinquanta    
 

Titolo: La Casa delle Mille e Una Notte
Autore: Mario Biondi

Pagine: 170
Prezzo: 13,00 euro
Formato: 14x21
Legatura: brossura con alette
Isbn: 978-88-7899-552-9
In libreria: ottobre 2012



 
 


«Dopo anni dedicati alla narrativa di genere - il viaggio su itinerari insoliti e avventurosi - Mario Biondi torna alla narrativa pura con una novella brillante, esotica, magica.»

Una crociera di amici tra i colori abbaglianti dell'Egeo, su un veliero da sogno. Ma l'uomo di Rossella si dilegua, la lascia sola, senza amore: il sogno sembra convertirsi in incubo. In suo soccorso accorre però una schiera di squisiti nuovi amici, tra cui un'affascinante dama, cantante e sciamana, che la ospita, come in una fortezza sicura, nella sua dimora da favola, dove si perpetua lo spirito dell'antico harem ottomano e de Le Mille e Una Notte. Lì, su tutto domina Lui, il nuovo amico, forse il nuovo amore, preannunciato e visto dalla sciamana nei fondi del caffè.
E il sogno ricomincia…

Mario Biondi è nato a Milano e ha trascorso l'adolescenza a Como. Ha lavorato a lungo nell'editoria. Giornalista free lance, ha collaborato a molte testate, tra cui il Corriere della Sera. Nel 1975 ha pubblicato il primo romanzo, Il lupo bambino (Marsilio), seguito da altri tredici, tra cui Gli occhi di una donna (Longanesi, 1985, Premio Campiello), Un amore innocente (Rizzoli, 1988) e Crudele amore (Rizzoli, 1990). Da appassionato viaggiatore, nel 2003 ha raccolto i suoi ricordi di viaggio in Güle güle, Parti con un sorriso (Ponte alle Grazie). Ha inoltre tradotto dall'inglese grandi autori contemporanei, tra cui i Premi Nobel Isaac B. Singer, William Golding, Wole Soyinka e Orhan Pamuk. La Casa delle Mille e Una Notte segna il suo ritorno, dopo 13 anni, alla narrativa.

 

 

 
   
   
 


 
 
© Lorenzo Barbera Editore s.r.l. - Tutti i diritti riservati